Il viaggio

Cambogia, una terra in silenzio

Silenzio. Un Buddha d’oro luccica davanti a me nel buio del tempio. Mi siedo comodo ad ammirarlo. È piccolo, forse 40-50 centimetri, piccolissimo in confronto ai tanti Buddha visti finora, alti anche 10 metri. Sono immerso nel buio, l’aria è stantia ma odora d’incenso. Sopra...

Tre donne, un Paese: il Guatemala

Dopo 3 cambi di minibus, una lunga corsa tra le tortuose e verdissime strade che dal Messico ci hanno portato in Guatemala, arriviamo a Panajachel dove saliamo su una piccola barca a motore per raggiungere il paesino di San Pedro sul lago Atitlan. Sta facendo...

La Grande Città di Città del Messico

Dal 46° piano della Torre Latino Americana è impossibile vedere i confini di Città del Messico, immensa e situata a 2.200 metri d’altitudine. I tetti delle case si spalmano a perdita d’occhio sulla Valle del Messico, su una parte della zona lacustre di Texcoco. Tutto...

Questioni di sicurezza nazionale

Lasciata Lisbona, voliamo sopra l’Oceano Atlantico verso San Francisco. Abbiamo due scali, il primo alle isole Azzorre, il secondo a Boston. Dopo circa 2 ore dalla partenza atterriamo all’aeroporto di Punta Delgada, dove ci viene chiesto di scendere dall’aereo. Prendiamo le nostre cose e in...

Passaggi d’oltremare

Il giorno di Pasqua l’abbiamo passato fra due continenti, Africa ed Europa, dopo una breve ma interessante visita in Marocco, che lasciamo con voglia di ritornarci. Da viaggiatori, seguiamo il percorso che tanti migranti, disperati e con la sola voglia di trovare un posto dove...

Marrakech Express (e oltre…)

Un piatto di tagine alle verdure frigge davanti a me, l’odore dei peperoni penetra nel naso e predispone corpo e anima ad una tranquilla cena in una setosa notte marocchina. Il piatto di tagine mantiene le verdure calde: in terracotta viene servito con un coperchio...

Halli bach toualli (mangia zuccherato cosi torni)

Mentre fuori scorre l’ondulato paesaggio marocchino e ci allontaniamo dalle bianche cime dell’Alto Atlante che dominano Marrakesh, la mia mente va all’ ultima volta che abbiamo preso l’autobus. Era solo una settimana fa ma quella umida e fredda notte in cui abbiamo detto ciao a...

EspomGraphics