Beatriz Garcia Bonelli

Beatriz Garcia Bonelli, ha un 37 di piede. Si laurea in Giurisprudenza all’Università di Siviglia nel 1990, frequenta un Master di Diritto Europeo e segue tanti altri corsi.

 

Da allora svolge diversi lavori: dalla consulenza legale di un sindacato alla segreteria in due aziende, ma anche presso il Comune del suo paese nel Dipartimento di Statistica e come traduttrice di francese e italiano per congressi che si svolgono a Siviglia. Il lavoro più bello per lei è stato senza dubbio all’EXPO, l’Esposizione universale del 1992 di Siviglia: una meravigliosa esperienza.

 

Per amore si trasferisce in Italia, dove vive per sei anni lavorando come impiegata presso l’ufficio MUE (Magazzino Unico Europeo) di Luxottica, famosa azienda italiana che produce e commercializza occhiali e dando anche lezioni private di spagnolo.

 

Con la famiglia torna successivamente a vivere in Spagna, dove nascono i suoi due bellissimi bambini: da allora fa la mamma a tempo pieno. Le traduzioni sono da sempre la sua passione più grande e, come dice lei stessa, “è un piacere essere d’aiuto a Stefano e Daniela nella loro avventura. Grazie ragazzi!”.